Rss


Verso il piano triennale del turismo
Piattaforma di progettazione partecipata

8 - dicembre - 2011

Accessibilità

Scritto da Europa 1923 | Operatori turismo - Imperia

1 ) Accessibilità FISICA del territorio per chi è già in liguria
In un territorio complesso come il nostro chiedersi sempre come si suppone che la gente debba raggiungere la località o l’evento che vogliamo promuovere e accertarsi che non vi siano problemi.
In macchina: le strade per raggiungere l’evento/località sono agevoli e tenute bene ? ci sono parcheggi sufficenti ? Esistono mezzi alternativi ?
In treno: ci sono corse sufficenti ? le carrozze sono di qualità accettabile ? gli orari consentono di fruire in modo ottimale del prodotto ?
Trasprto su gomma: gli orari sono adeguati ? ci sono pochi o molti cambi ? Gli orari sono adeguati ?

2) Accessibilità del territorio per chi non è in liguria
Se scelgo un mercato obbiettivo come arrivano i turisti ?
Se promuoviamo un evento weekend gli orari di treni, aerei e altri trasporti sono compatibili con un weekend ? Quanta parte del weekend viene trascorsa in viaggio ?
La soluzione ottimale dovrebbe essere sempre quella che consente di minimizzare il tempo del viaggio e con il minor numero possibile di trasbordi.

Porsi queste domande significa non solo rendere accessibile il prodotto, ma migliorarlo.

Ad esempio se costruiamo proposte studiate per essere FRUIBILI con il treno o altri mezzi pubblici abbiamo qualche speranza di ridurre il problema del traffico e dei parcheggi punto debole per molti centri turistici e offrire una migliore qualità delle destinazioni.


Commenta

I campi con (*) sono obbligatori.