Rss


Verso il piano triennale del turismo
Piattaforma di progettazione partecipata

18 - gennaio - 2012

Turismo di nicchia nella Riviera dei Fiori

Scritto da ghirubaldo | Operatori turismo - Imperia

Dobbiamo al più presto renderci conto che la riviera dei fiori non può più limitarsi ad offrire esclusivamente mare spiaggia e clima mite. L’unico modo per evitare la concorrenza diretta con i competitors (ed uscirne molto facilmente sconfitti) ė puntare sul turismo di nicchia, sulle caratteristiche uniche del nostro territorio, che sono molto ben definite ma purtroppo ancora troppo poco conosciute. Turismo sportivo, enogastronomia, valorizzazione dei centri storici nell’entroterra….sono solo alcuni esempi di destagionalizzazione dell’ offerta sicuramente vincente, soprattutto nella bassa e madia stagione. Occorrono però progetti seri e completi dalle amministrazioni comunali, occorrono nuovi tipi di offerta da parte degli operatori turistici.


3 commenti

  1. Europa 1923 - Operatori turismo - Imperia

    Scritto il 18 gennaio 2012 - 17:04

    Parzialmente d’accordo: il turismo balneare non basta. Tuttavia i segmenti di nicchia non possono essere un’escamotage per non affrontare le debolezze del nostro sistema. Non si può basare una posizione competitiva sulle mancanze anche perche’ vuol dire partire da una posizione debole.

  2. gif - Operatori turismo - Imperia

    Scritto il 19 gennaio 2012 - 17:57

    Bisogna ragionare a trecentossenta gradi, non bisogna trascurare nulla. Il pensare alla viabilità, ai treni agli aeroporti,alle auto a noleggio, non ci deve comunque far dimenticare altri problemi o potenzialità del nostro turismo.
    Ci sono veicoli pubblicitari come la Film Commission ( Genova e Terzorio) che potrebbero dare molto di più.
    Sfruttiamo il Mercato dei Fiori di Sanremo ( 15.000 mq coperti senza pilastri) per grandi manifestazioni fieristiche e sportive.
    Incentiviamo la promozione nel Parco Regionale delle Alpi Liguri, aiutando le guide, e le attività che lo promuovono.

  3. giuseppe - Cittadini - Savona

    Scritto il 19 gennaio 2012 - 21:53

    Ciao sono un camperista non capisco perchè la Liguria come anche altre Regioni non è sensibile al bel mondo del Plein Air, trovo assurdo che molte persone pensino che i camperisti si portano da casa tutto.

    Vi invito a leggere cosa ha fatto il Sindaco di questo Comune di Pietracupa nei nostri confronti riguardo l’ accoglienza http://www.newscamp.it/news/comune-di-pietracupa-un-esempio/

    Molto interessante anche questo link andato in onda sulla Rai http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-f9934260-2ff0-4884-81e9-9152fc7304ff.html

    Guardate il video di come è stato accolto il nostro Club in Russia http://www.vesti.ru/videos?vid=354163&cid=1

    Ecco quello che hanno scritto i Quotidiani Francesi sui camperisti, riguardo l’ accoglienza ai camperisti che hanno avuto a Saint Tropez.
    http://www.newscamp.it/news/saint-tropez-alcuni-sindaci-italiani-prendano-ad-esempio/?utm_source=iscritti+newscamper&utm_campaign=c37890a984-newsletter_11_12_2011&utm_medium=email

    Poi ci meravigliamo che in Italia il Turismo è in crisi

    Ciao a tutti/e Giuseppe http://www.camperclublagranda.it/

Commenta

I campi con (*) sono obbligatori.