Rss


Verso il piano triennale del turismo
Piattaforma di progettazione partecipata

13 - aprile - 2012

Fiere e mercati gratuiti o accessibili per hobbysti

Scritto da Regengirl | Cittadini - Genova

Salve, può essere un tema secondario, ma vorrei fare una proposta.
Da hobbysta (creo bijoux) e quindi con poca disponibilità economica e risorse noto che, in Liguria e specialmente a Genova, rispetto alle altre regioni ci sono pochissime manifestazioni e fiere a cui possano accedere persone come me anche senza licenza.
Vista la varietà di prodotti che un hobbysta può offrire e quindi anche di attrattiva turistica trovo che sia un peccato che una regione come la nostra non possa offrire alcuna possibilità di questo tipo.
Vorrei che si designassero dei giorni, ad esempio domeniche o sabati o weekend, a cadenza regolare in alcune aree cittadine (non campi, ma magari porto antico dove i turisti abbiano accesso) per proporre piccole fiere di prodotti tipici liguri o fatti a mano gratuiti o a prezzi contenuti. A cui possano aderire un pò tutti. Marina


Un commento

  1. Europa 1923 - -

    Scritto il 14 aprile 2012 - 14:25

    Non é un tema secondario, oltre ad essere un’attrattiva turistica non dimentichiamo che sfruttare e mantenere vivo il territorio é una forma di presidio contro il degrado.

    Ma é necessario un drastico cambiamento di mentalità a livello di gestione della cosa pubblica.

Commenta

I campi con (*) sono obbligatori.